Confindustria Intellect: Saverio Addante nuovo presidente

Dopo aver rilanciato Confindustria Intellect e averla fatta rientrare tra i soci Assirm, UNA-Aziende della Comunicazione Unite e Assoconsult, Donatella Consolandi termina il suo secondo mandato come presidente, rimanendo nella giunta come past president. Consolandi passa il testimone a Saverio Addante, al quale è stato affidato con voto unanime della Giunta il mandato di guidare il nuovo corso della federazione confindustriale. La prima sfida sarà quella di definire un percorso strategico di medio periodo per valorizzare l’intera filiera dei servizi professionali alle imprese, sempre più rilevante in termini di numeri e di pervasività sul sistema industriale, il cui ruolo risulta ancora sottovalutato rispetto all’impatto che le stesse possono avere nella creazione di valore per l’industria e per l’intero Paese. Il primo appuntamento pubblico di Confindustria Intellect è previsto all’interno dell’evento Connext, in programma a Milano dal 27 al 28 febbraio.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *