Shazam e Y&R partner su video, second screen e branded content

Diventano sempre più insondabili i percorsi della pubblicità e i modi per produrre
engagement. Un terreno fertile, in questo contesto, è certamente quello della cosiddetta
‘second screen’ activation e di tutte le esperienze ponte nell’utilizzo multitasking
di media tradizionali come la tv o la radio e i device mobili.

Un buon esempio è l’alleanza siglata da Y&R e Shazam, la società che produce
la geniale applicazione che riconosce le tracce audio e svela titoli e autori di tutte (o quasi) le canzoni del pianeta. Y&R offrirà ai propri clienti la piattaforma “Shazam per la TV” che consentirà agli utenti di riconoscere gli spot televisivi via smartphone o tablet. Nell’alleanza è coinvolta UP, società che è parte di Spark Plug, incubatore di start up innovative di Y&R Usa. La triangolazione di know-how dovrebbe generare progetti di
comunicazione anche nell’area del branded content video e della in-store promotion.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *