SEGUICI SU: | ULTIMO AGGIORNAMENTO IL 20/10/2017 ALLE 16:00

12 ottobre 2017

-

Nielsen, il mercato dell’advertising chiude in calo i primi otto mesi

Home » Creatività e Marketing » Nielsen, il mercato dell’advertising chiude in calo i primi otto mesi

Il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia chiude i primi otto mesi dell’anno in calo dell’1,1% rispetto allo stesso periodo del 2016. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search e sul social, l’andamento registra una contrazione del 4%. Il singolo mese di agosto si attesta a +0,6% (–3,2% senza search e social). «Seppur di poco, torna in positivo il mese di agosto 2017, anche se il modesto contributo al mercato, dovuto alla stagionalità, non è sufficiente per portare il dato cumulato degli otto mesi sullo stesso terreno – spiega Alberto Dal Sasso, TAM e AIS managing director di Nielsen. – L’autunno dovrebbe confermarsi e consolidarsi in crescita: sarà importante valutarne la portata nel mese di settembre come cartina di tornasole per l’intera stagione». Relativamente ai singoli mezzi, la tv chiude gli otto mesi a –3,5%, condizionata da un agosto negativo (–5,3%). L’andamento della stampa continua a essere in calo: nel singolo mese, i quotidiani e i magazine perdono rispettivamente il 5% e il 6,5%, portando la raccolta nel periodo cumulato gennaio-agosto rispettivamente a –10,5% e –7%. Prosegue invece il buon trend della radio che chiude i primi otto mesi con una crescita del 3,2%, nonostante il –0,3% registrato ad agosto. Sulla base delle stime realizzate da Nielsen, la raccolta dell’intero universo del web advertising chiude in positivo a +6,9% (–1%, se si escludono il search e il social). Buono l’andamento della GoTV (+12,6%) e del transit (+1,5%) nei primi otto mesi, mentre continua il trend negativo dell’outdoor (–19,1%). Il cinema conferma la sua fase di recupero, attestandosi a –6%. Il direct mail chiude a –3,5%. Per quanto riguarda i settori merceologici, se ne segnalano otto in crescita nel periodo cumulato, con un apporto complessivo di circa 45 milioni di euro. Per i primi cinque comparti a livello di quote di mercato, si registrano andamenti differenti: gli investimenti del settore automobilistico si fermano a –0,4%. Positiva la performance del pharma (+2,8%). Continua invece l’andamento negativo per le telecomunicazioni (–4,7%), gli alimentari (–5,7%) e la distribuzione (–10,1%). Tre settori – elettrodomestici, giochi/articoli scolastici e informatica – crescono a doppia cifra, incrementando gli investimenti rispettivamente del 51,2%, 40,3% e 20,5%, con un apporto complessivo di circa 24 milioni di euro. « Il trend del mercato della comunicazione rimane in fase di recupero nel medio periodo, seppur contenuta – conclude Dal Sasso. – Ci confrontiamo, inoltre, con un 2016 a due velocità, caratterizzato da una crescita di quasi 5 punti nel periodo gennaio-agosto (con Europei di calcio e Olimpiadi) che è scesa nell’autunno a +1,4%. A settembre vedremo quasi sicuramente un segno positivo, la cui portata ci indicherà con maggior precisione la chiusura del 2017».

Condividi questo articolo

comments powered by Disqus
Articoli correlati

Nielsen, a luglio 2017 il mercato della pubblicità è in netto calo

15 settembre 2017

Il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia chiude i primi sette mesi in calo dell’1,2% rispetto allo stesso periodo del 2016. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search e sul social, l’andamento regis ...
Continua a leggere »

Nielsen, Il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia chiude il primo semestre a -0,4%

2 agosto 2017

Il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia chiude i primi otto mesi dell’anno in calo dell’1,1% rispetto allo stesso periodo del 2016. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search e sul social, l’anda ...
Continua a leggere »

Il mercato pubblicitario italiano chiude i primi cinque mesi in lieve crescita

12 luglio 2017

I primi cinque mesi dell’anno si chiudono per il mercato degli investimenti pubblicitari con una crescita dello 0,5% rispetto allo stesso periodo del 2016 (–1,9% se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search e sul ...
Continua a leggere »

Nielsen, il mercato pubblicitario in calo del 2,3% dopo i primi due mesi

12 aprile 2017

Nei primi due mesi del 2017 il mercato degli investimenti pubblicitari chiude in calo del 2,3% rispetto allo stesso periodo del 2016. Nel singolo mese di febbraio la raccolta perde il 2,8%. Aggiungendo anche la stima sulla porzione ...
Continua a leggere »

Nielsen, mercato pubblicitario a +1,7% nei primi undici mesi del 2016

17 gennaio 2017

Il mercato degli investimenti pubblicitari nei primi undici mesi dell’anno si attesta a +1,7% rispetto allo stesso periodo del 2015. Nel singolo mese di novembre la raccolta è stabile a +0,1%. Se si aggiungesse anche la stima sul ...
Continua a leggere »